Quella del marchio Markus Oehler è una vera storia di famiglia. Una di quelle che che molti brand possono solo sognare di poter raccontare ai loro clienti.

Tutto comincia nel laboratorio di pelletteria artigianale di Peter Oehler, il padre di Markus. È qui che questo anziano signore di Bressanone, in Alto Adige, ha creato borse e cinture artigianali. Ed è qui che il figlio Markus ha appreso sia i segreti del padre che la gioia di creare prodotti unici nel loro genere, e indimenticabili.

Questo know-how, Markus lo ha unito alla sua voglia di confrontarsi con il mondo al di fuori dei confini della sua piccola città. Viaggiando per lavoro e per passione, Markus ha assorbito influenze, ispirazioni e idee che, unite al suo background, hanno dato vita agli accessori della linea del marchio Markus Oehler: borse, braccialetti, cinture e accessori in pelle realizzati a mano, in ogni dettaglio.

Al centro di ogni prodotto c’è un’idea. È in base a questa che viene realizzato il design di ogni singolo accessorio. Solo dopo aver elaborato il concetto vengono scelti i materiali e le lavorazioni adatte per ogni borsa o cintura.

A questo punto entra in scena la tradizione artigiana appresa in molte ore di studio in laboratorio. Il taglio e la cucitura del prodotto richiedono cura e precisione. Forbici, ago, filo, colla e macchina da cucire sono gli strumenti usati per dare vita a una nuova creazione. Ma senza occhio esperto e mano ferma sarebbero solo oggetti inerti.

Anche Lizzie Rust è nata da queste premesse: da un enorme amore per le cose fatte con le proprie mani e da un’ispirazione capace di guardare oltre i confini della propria zona di comfort.

 

Ti è piaciuta la storia di Lizzie Rust e vuoi comprare online la borsa?

VAI ALLO SHOP